Youngtimer: le foto delle vincitrici del Raduno a Verona Legend Cars

Dopo il successo dei primi due appuntamenti, a Verona Legend Cars è tornato il raduno Youngtimer. La terza edizione, come sempre organizzata da Editoriale Domus, si è svolta sabato 11 maggio. Protagoniste indiscusse le “giovani”, le automobili immatricolate a partire dal primo gennaio 1980.

Il raduno delle giovani anni ’80

Queste vetture, costruite tra gli anni 80 e i primi anni 2000, rappresentano infatti un vero e proprio fenomeno sociale ed economico tanto che, proprio in questo momento, sono al centro dell’attenzione dei collezionisti, soprattutto di quelli appartenenti alla Generazione X, protagonisti assoluti nelle ultime aste di auto storiche. Le Youngtimer sono vetture alle quali mancano ancora alcuni anni per essere classificate come storiche (un riconoscimento che scatta in automatico al compimento del 30° anno di vita) e le cui richieste, proprio per questo, sono in forte crescita. Auto che hanno ancora prezzi alla portata di molti, che godono di ottima efficienza, con prestazioni da supersportive, per le quali non ci sono problemi di ricambi; oltretutto, con linee ancora attuali e piacevoli che si confondono nel traffico.

Youngtimer, l’elenco delle premiate 

Di seguito la lista delle vetture che sono state premiate: Miglior conservato: Porsche 911 SC Targa del 1981; Miglior sportiva: Porsche 911 GT2 del 2001; Miglior auto da famiglia: Volvo 740 Turbo del 1985; L’auto che arriva da più lontano: Volkswagen Corrado VR6; La vettura più rara: Citroën Axel del 1986; Il Premio speciale del direttore: Maserati Biturbo del 1983.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


TOP