Verona Legend Cars: l’auto che emoziona

L’11 e 12 maggio 2019 Verona Legend Cars chiude in bellezza la stagione primaverile dei saloni automobilistici. Una panoramica di oltre 1000 auto storiche si apre davanti agli occhi dei visitatori: i grandi dealer del mercato; ricambi introvabili; Club e Registri storici; l’abbigliamento specializzato ispirato al fascino dei motori. E, inoltre, i raduni dal vivo entrano direttamente nel quartiere fieristico. Tutto questo è Verona Legend Cars: il salone che abbraccia l’amore per l’auto in tutte le sue sfaccettature.

Una panoramica su storia e bellezza dell’auto

A Verona una panoramica completa sulla storia dell’auto, dai primi modelli a quelli divenuti simbolo per intere generazioni, spaziando dal lusso alla sportività e con un crescente spazio dedicato alle youngtimer. Spazi animati dai raduni di Club e Registri durante i quali i collezionisti entreranno direttamente in fiera alla guida delle proprie auto, celebrando traguardi come i 50 anni della Fiat 128 e della Ford Capri.

Verona Legend Cars, cosa c’è da vedere

È un percorso che riunisce più anime del mondo Classic e più di 1000 auto storiche: i grandi attori del mercato, tra i quali Ruote da Sogno, Silvauto e il dealer OM Automobile di Monaco di Baviera; restauratori specializzati su marchi o singoli modelli, come Mercedes e Porsche; i pezzi di ricambio originali dei grandi Marchi italiani ed esteri quali Alfa Romeo, Fiat, Lancia, Porsche e Citroën.Spazio alle grandi e piccole opere d’arte legate al mondo del viaggio: modellismo, automobilia, coppe d’epoca e cimeli d’officina reinterpretati come elementi d’arredo. Legato al fascino intramontabile dell’auto è anche l’abbigliamento specializzato: FH Grandprix Originals presenta le sue icone come Steve McQueen, Le Mans, GULF e HEUER mentre un artigianato di altissima qualità realizza calzature da uomo fatte a mano e su misura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


TOP