“Toscana Auto Collection” al Mercato dei fiori di Pescia

di Fabrizio Boschi

 

Sabato 16 e domenica 17 marzo 2019 la grande volta in acciaio e cristalli dell’imponente struttura sede quotidiana del  mercato dei fiori di Pescia, torna ad ospitare una nuova, esaltante edizione di Toscana Auto Collection”, la grande mostra mercato dedicata alle auto, moto, bici, ricambi d’epoca, all’editoria specializzata, all’abbigliamento in tema, al modellismo. Oltre15.000 metri quadrati di superficie, completamente al coperto ed illuminata, a disposizione di duecento e più espositori provenienti da tutta Europa per presentare i loro “gioielli” ad appassionati collezionisti e semplici curiosi, tutti affascinati dal magico mondo delle due e quattro ruote d’epoca.

In bella mostra ci saranno tante auto  e moto con le loro mirabolanti storie che richiamano alla memoria momenti di vita vissuta, tempi passati più o meno belli da ricordare ma che, sicuramente, fanno parte della nostra esistenza. Tutto intorno, una miriade di stand di ricambisti con parafanghi, cofani, sportelli anche un po’ arrugginiti, fanaleria, radio, parti di motori, tappetini, rivestimenti e tutto ciò che occorre per restaurare il mezzo che fu del padre o addirittura del nonno.
Un programma variegato
Sarà possibile confrontarsi con tanti esperti  per capire se conviene o meno effettuare una conservazione o un restauro e apprendere i modi di intervento più innovative con gli strumenti che la tecnologia mette a disposizione.
Ricco e ben articolato anche il programma delle iniziative culturali che prevede l’esposizione delle Lambrette da gara realizzate nello stabilimento di Lambrate dal pesciatino Ferdinando Innocenti e poi elaborate dalle varie officine disseminate sul territorio. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con il Lambretta club della Toscana.
Vi sarà anche uno spazio dedicato alle auto da corsa su strada con alcuni “pezzi” che hanno caratterizzato la storia di questa disciplina sportiva. Particolare riguardo verrà riservato all’esposizione della replica della prima auto elettrica costruita il Italia nel 1890 dal conte Carli di Castelnuovo di Garfagnana e brevettata l’anno successivo; viaggiava all’incredibile velocità di 32 km orari. Ed ancora, auto tuning, mezzi militari, le intramontabili Fiat 500 e i voli turistici in elicottero per chi vuole provare il brivido del battesimo dell’aria.

La novità
Quest’anno, per la prima volta, “Toscana Auto Collection” esce dal mercato dei fiori per interessare tutto il territorio circostante e grazie al lavoro del Kursaal Car Club, verrà organizzata una iniziativa dinamica con auto d’epoca “Pinocchio in Valleriana” che partirà alle ore 9 dalla centralissima piazza Mazzini per percorrere tutte le strade della montagna alla scoperta di incantevoli paesaggi,per terminare intorno alle 17 all’interno della mostra dove è prevista  la cerimonia delle premiazioni.
Tutto questo e molto ancora sarà “Toscana Auto Collection” giunta alla 14ma edizione per iniziativa di Pinocchio Associazione Culturale con il patrocinio del Comune di Pescia e la collaborazione dell’Aci di Pistoia.
Info 0572478059- 3914121018, studiopinocchio2006@alice.it . Su facebook alla pagina “Toscana Quando”.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


TOP