Renault Twingo Gpl, quando “green” è anche chic

di Piero Evangelisti

Viaggiare a gas liquido (Gpl) è economico, ecologico e significa anche più libertà di movimento visto che i veicoli bifuel possono circolare in molte aree a traffico limitato e quando scattano i blocchi alla circolazione (purtroppo non sempre chiari e univoci). Ma i vantaggi non finiscono qui, perché guidare una vettura con la doppia alimentazione è anche piacevole e divertente, è lo stesso piacere di guida che si prova al volante di un’auto a benzina, ma con qualcosa in più: il piacere di risparmiare.

A tutto questo Renault, per Twingo, la piccola di casa a ruote motrici posteriori, aggiunge un tocco glamour perché le recenti innovazioni introdotte a livello di allestimento possono adesso essere abbinate a un motore benzina Gpl omologato Euro 6d-Temp. Tre cilindri, 900 cc di cilindrata, sovralimentato con turbocompressore, il Tce bifuel di Twingo ha una potenza massima di 90 cv.

Il nuovo motore è disponibile con la trasmissione manuale a 5 rapporti e vanta caratteristiche che garantiscono emissioni e consumi contenuti: meno CO2 e NOx, e zero particolato. La capacità del serbatoio di Gpl è di 31 litri, a cui si aggiungono i 35 del serbatoio della benzina. L’autonomia a gas, nel ciclo misto, è di 420 km, mentre usando la benzina è di 636 km, tutti in ciclo misto, per un totale di 1.056 km di percorrenza.

Duel e la Parisienne

Tre sono i livelli di allestimenti previsti per Twingo, completi dal punto di vista tecnologico con dotazioni – su Duel – come la parking camera, unita ai sensori di parcheggio posteriori, R-Link Evolution compatibile con Android Auto, Radio DAB e climatizzatore manuale. Ma per “vestire” la coscienza green rappresentata dal motore bifuel in modo davvero chic, si deve passare a “La Parisienne”, il top di gamma dalla innata femminilità.

I dettagli di design sono rappresentati dal badge e dalla soglia porta firmati, appunto, La Parisienne, dai cerchi in lega da 16’’ pollici diamantati Black con profilo logo Verde Acqua, dagli interni color Verde Acqua, dai Privacy Glass e dalle sellerie esclusive in pelle e tessuto sempre firmate  a Parisienne. Inoltre, grazie ai 4 Flexicase, è sempre tutto a portata di mano. Completano il livello dotazioni tecnologiche come il Cruise Control, il climatizzatore automatico e i fari fendinebbia con funzione “cornering”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


TOP