Peugeot 5008 è proprio tutta nuova

di Piero Evangelisti

In Italia il segmento C – quello della Volkswagen Golf, giusto per capirsi – è vitale per tutti i costruttori sia per la centralità sia per i margini che consente a differenza dei più piccoli, A e B, dove la competizione si svolge sul filo di promozioni che la fine della crisi non ha fermato. E questa fascia di mercato, più di ogni altra, ha visto fiorire negli ultimi anni Suv e crossover che valgono più di un terzo delle immatricolazioni. In pochi mesi, Peugeot ha calato nel segmento due assi che daranno molto filo da torcere ai competitor: la 3008 (che in breve tempo in Italia ha già totalizzato 12mila contratti) e il nuovissimo Suv 5008 che arriverà nelle concessionarie italiane nel corso dell’ultima settimana di maggio. Resta il numero – 5008 – ma con il modello che lo portava (un Mpv) non rimane altro e i riferimenti, stilistici e funzionali, vanno ricercati nella 3008 e nella rinnovata 2008, la più piccola tra i Suv della Casa del Leone, un vero fenomeno. Assegnata per ragioni di marketing al segmento C, la nuova Peugeot 5008 – 19 cm in più della 3008 per una lunghezza totale di 4,64 metri – è di taglia quasi large ed è in grado di ospitare sette adulti su tre file di sedili conservando una buona capacità per i bagagli. L’ambizione di Peugeot è quella di essere al top – per qualità e allestimenti – tra i costruttori generalisti, e gli interni della nuova 5008 giustificano sicuramente questa ambizione con un layout molto elegante e ricchissimo di elettronica. Per il comfort c’è anche la funzione di massaggio per i sedili ma se si sceglie l’assetto Sport la 5008, equipaggiata del turbodiesel BlueHdi da 150 cv,  tira fuori gli artigli, e la guida è decisamente sportiva. La gamma dei motori diesel, che faranno il 90% delle vendite della 5008, va da 120 a 180 cv  con prezzi che partono da 27.200 euro.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


TOP