I “millennials” bravi nel risparmiare. Anche nella Rc 

Un tempo li chiamavano semplicemente ventenni o trentenni, oggi li chiamano “millennials“, o Generazione Y e sono i nati tra il 1981 ed il 1995. Una fetta sempre più importante dei consumatori italiani che Facile.it  ha cercato di conoscere meglio con un’indagine specifica da cui è emerso, ad esempio, che contro ogni stereotipo sono più bravi e più attenti nel ridurre le spese e rispetto alla media nazionale risparmiano il 14% in più su bolletteassicurazione autotelefoniae  le principali voci di spesa domestiche.

Il tratto che caratterizza i “millennials” e li distingue fortemente dalla media nazionale, è l’essere molto esigenti verso i fornitori di servizi, non solo per ciò che riguarda il prezzo, ma la qualità e pertanto si dimostrano pronti a cambiare facilmente operatore quando non soddisfatti. Analizzando le principali voci di spesa familiare sono molte quelle in cui, rispetto alla media nazionale, i “millennials” hanno con più frequenza abbandonato il proprio fornitore in favore di uno nuovo. Guardando all’Rc auto, ad esempio, emerge che, nell’ultimo anno, il 22% degli assicurati appartenenti alla Generazione Y ha cambiato compagnia (+3% rispetto alla media nazionale).

1 Comments

  1. maximilien1791 says:

    Sai che fatica andare su Segugio o Genertel…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


TOP