Le Mg sulle orme di Napoleone

Un altro appassionante raduno in casa Mg. Domenica 16 settembre l’Mg Car Club Italia e in particolare il centro regionale della Toscana diretto da Giampiero Cargiolli, organizzano un evento decisamente insolito, un programma molto variegato con iniziative particolari.

Luogo di ritrovo sarà il Bar La Rotonda a Montopoli Valdarno, via Tosco-Romagnola Ovest, 30.

Mg-Club-Italia-sulle-orme-di-Napoleone-02-2018

Il raduno

Raggiungerlo è semplicissimo, basta uscire a Montopoli sulla Fi-Pi-Li e seguire le indicazioni per Marti, dopo una grande rotonda.

Partenza alle 9.30 alla volta della tenuta il Poggio sulle colline di San Miniato. Il percorso di circa 35 chilometri si snoda in un saliscendi lontano dalla confusione delle strade principali e attraverseremo i centri di La Serra, Corazzano, Coiano e Castelnuovo d’Elsa.

La casa dei Bonaperte

La tenuta di Poggio si estende su un poggio di 40 ettari di vigneti, uliveti e seminativi. Villa La Selva, il cuore della tenuta, è un’antica dimora appartenuta alla famiglia Bonaparte dove si stabilirono quando vennero banditi da Firenze perché guelfi bianchi.

La storia

Nel 1500 un ramo della famiglia si trasferì a Sarzana e da lì ad Ajaccio dove nascerà Napoleone, il quale mantenne sempre il contatto con la tenuta e dove soggiornò con il padre nel 1778 per un periodo, nel quale ricercava le origini storiche nobiliari per essere ammesso all’accademia militare.

Cucina e libri

Arrivo alla tenuta alle 10 dove si terrà una “Cooking Class” per soli 8 fortunati partecipanti tenuta da Maria Paoletti Masini, proprietaria della villa.

Per gli altri partecipanti avverrà la presentazione di un libro a cura di Fabrizio Boschi, giornalista de “il Giornale”. Francesco Falli è l’autore di “La irripetibile stagione di Formula Uno 1976“, un libro che narra i ricordi, le emozioni di un ragazzo di 15 anni. L’autore, nato a La Spezia nel 1960, è un dirigente delle professioni sanitarie, con esperienze di sanità internazionali con missioni in Egitto, Bolivia e Pakistan. È un appassionato di auto da corsa come lui stesso afferma “che guarda sempre di più al passato e sempre meno agli anni contemporanei”.

Terminata la presentazione, il pranzo verrà servito in giardino. Finito il pranzo, vi sarà la possibilità di un Wine Tour, che ci farà scoprire i segreti della vinificazione e della biodinamica, sempre a cura della padrona di casa.

Una eccezionale domenica piena di Mg e tanta passione per i motori.

Chi volesse partecipare è ancora in tempo telefonando al 3483525353.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


TOP