“Italian Tech Week”, a Torino 4 giorni per vivere il futuro

Il territorio torinese sta mostrando segni di particolare vitalità sul fronte delle iniziative legate alla tecnologia, alla ricerca applicata, alle start up e in generale al mondo dell’innovazione: in questo contesto favorevole, nasce l’Italian Tech Week, una serie di eventi che dal 25 al 28 giugno 2019 riunirà a Torino le eccellenze italiane ed europee impegnate a costruire il futuro del business e della società.

ITW è un progetto non profit che mira a rafforzare l’integrazione dell’ecosistema territoriale dell’innovazione, offrendo al contempo occasioni di confronto e di riflessione di livello nazionale ed europeo. Camera di commercio di Torino, Compagnia di San Paolo e Fondazione CRT in particolare sostengono la realizzazione del progetto.

L’Italian Tech Week, che è realizzata in collaborazione con il ministero dello Sviluppo Economico e ha ricevuto il patrocinio della Città di Torino, si svolgerà in decine di luoghi diversi e coinvolgerà migliaia di persone tra studenti, startupper, imprenditori, business angel, investitori, gestori di fondi di venture capital, manager, esperti, professionisti, ricercatori, insegnanti e in generale tutti coloro che sono interessati alle tecnologie e alle loro applicazioni.

Le iniziative in programma, tutte gratuite e con diverse modalità di accesso e partecipazione, includono convegni, workshop, incontri con imprenditori innovativi, momenti di confronto con investitori, gestori di fondi di venture capital e business angels,  presentazioni di start up e scale up,esposizione di tecnologie avanzate, seminari per studenti e per professionisti, dibattiti con i protagonisti della scena mondiale dell’imprenditoria tech e laboratori per bambini (nel quadro del programma Estate Ragazzi).

Questa edizione “numero zero” dell’ITW – che intende arricchire il panorama italiano dei grandi eventi programmati con cadenza annuale – ha già ricevuto l’adesione di vari protagonisti locali, italiani ed europei del mondo della tecnologia, della cultura, dell’impresa e dell’innovazione quali Argotech, ASI, Baker Hughes-GE, CLN, Collège des Ingénieurs, Edison, ENEL, ENI, FabLab Torino, FCA, Fondazione Agnelli, GM, Google, I3P, IREN, Istituto Italiano di Tecnologia, Italdesign, Leonardo, Magneti Marelli, Netval, Oval Money, Petronas, SNAM, Talent Garden, Thales Alenia Space, Toolbox, UniCredit e altri.

Il Politecnico di Torino e l’Università di Torino, per esempio, organizzano il Techshare Day 2019, in cui ricercatori e inventori provenienti dalle università e centri di ricerca italiani esporranno i loro brevetti e tecnologie, e si confronteranno con imprese, investitori e grande pubblico. Inoltre grandi gruppi industriali racconteranno le loro esperienze di open innovation, con approfondimenti verticali su Energia, Mobilità e Aerospazio (PoliTo), oltre che su Salute, Cibo e Ambiente (UniTo).

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


TOP