Volkswagen ID.3: più vicini alla meta

di Piero Evangelisti

Questa volta forse ci siamo. La settimana scorsa sono infatti stati aperti gli ordini per la Volkswagen ID.3 1st edition, la serie speciale di lancio della compatta tedesca basata sull’inedita piattaforma modulare elettrica Meb. Coloro che hanno aderito al pre-booking (non tutti, quindi, ma è già un primo passo), potranno ordinare la propria ID.3 1st edition presso una concessionaria Volkswagen, scegliendo tra tre versioni: ID.3 1st , ID.3 1st Plus e ID.3 1 Max, ciascuna caratterizzata da una configurazione specifica.

Con l’apertura degli ordini, Volkswagen ha comunicato anche i prezzi di listino italiani delle tre declinazioni : da 37.350 euro per la ID.3 1st , da 43.650 euro per la Plus e da 47.950 euro per la  Max. Come segno di riconoscenza nei confronti degli aderenti al pre-booking, a coloro che vogliono entrare in possesso della propria ID.3 1st il più in fretta possibile, Volkswagen offre di far parte del 1st Mover Club. L’adesione consente ai clienti un’interazione diretta con la Casa e i suoi esperti, oltre a garantire lo sconto delle prime tre rate della formula finanziaria Progetto Valore Volkswagen ID. o dei primi tre canoni del Noleggio Volkswagen. Le ID.3 1st saranno consegnate ai First Movers da settembre.

Tre versioni, un solo cuore

Comune a tutte le ID.3 1st edition è la base tecnica, costituita dalla batteria da 58 kWh effettivi di capacità, che assicura un’autonomia di 420 km nel ciclo Wltp (dato in fase di omologazione), e dal motore elettrico da 150 kW di potenza e 310 Nm di coppia massima, che garantisce un’efficienza da primato e prestazioni esaltanti: per esempio, l’accelerazione 0-60 kmh richiede appena 3,4 secondi.

Si tratta di specifiche eccellenti, come la potenza di ricarica da 11 kW in corrente alternata e 100 kW in corrente continua, rese possibili da un’architettura dedicata: la piattaforma modulare elettrica Meb, sviluppata dai tecnici Volkswagen solo per la trazione elettrica. Un’anima digitale e sempre connessa alla rete, con la possibilità di ricevere aggiornamenti Ota (over-the-air) e un sistema operativo dedicato, che permette contenuti di prodotto rilevanti sia per il segmento di appartenenza sia per la fascia di prezzo.

La serie speciale di lancio della ID.3 è disponibile in tre versioni, ciascuna con una configurazione specifica. Sarà possibile scegliere tra quattro colori esterni: Bianco Ghiaccio metallizzato, Grigio Manganese metallizzato, Turchese Makena metallizzato o Moonstone Grey pastello.

volkswagenid3-4

One response to “Volkswagen ID.3: più vicini alla meta”

  1. braga says:

    quale meta? i soliti loro dirty tricks?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *