Vi spiego chi è il Tafano

 

Questa volta il Tafano ha un nome e un cognome: il mio, Pierluigi Bonora. Scrivo questo per dare una spiegazione. Il Tafano “punge” e c’è chi mi chiama, incuriosito: ma hai scritto tu questa cosa? E perché non firmi con nome e cognome? La risposta è semplice: il Tafano siamo tutti, siete tutti. Chiunque può essere il Tafano. È un collega giornalista? Un blogger? Un Pr? Un lettore? Un manager? Un ex di tutto? Un appassionato di auto e moto? É qualcuno che vuole togliersi un sassolino o una pietra dalle scarpe? Qualcuno che bazzica questo mondo? Oppure frequenta o lavora in altre realtà? Ecco chi potrebbe essere il Tafano. Tutti e nessuno. Da parte mia mi limito a ricevere la “puntura”, a passarla con attenzione, a pubblicarla e a tenere per me il nome dell’autore. Quindi, chi ama l’automotive, ci segua e… ci scriva. Un po’ di punture fanno bene, fanno da ricostituente. E aiutano a cambiare e a migliorare, almeno questo è l’auspicio del Tafano. Barra dritta. Scrivetemi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


TOP