Vendita di autoricambi, è record su eBay

di Stefano Belfiore*  

Web e post vendita. Un binomio sempre più stretto. Lo dimostra una ricerca fatta da GiPA (azienda d’intelligence specializzata nel comparto automotive aftermaket) ed eBay. Su un panel di oltre 3.000 automobilisti italiani è emerso quanto la rete incida sul rapporto quotidiano con la propria vettura. Rispetto infatti all’uso di internet per motivazioni relative all’auto (dalla comparazione dei prezzi di accessori e ricambi, alla ricerca di specialisti del settore come carrozzieri e riparatori, al vero e proprio acquisto online) risulta che il 23 per cento degli automobilisti (pari a circa 7,5 milioni di persone) abbia utilizzato il web a questo scopo nell’arco del 2017 e che il 4,6 per cento (circa 1,5 milioni di persone) abbia acquistato prodotti per l’auto online.

Comportamenti di consumo confermati dai dati di vendita di eBay. Infatti nello scorso biennio, la media delle vendite registrate dal marketplace è stata di una 1 ogni 18 secondi per i ricambi, 1 al minuto per gli accessori e 1 ogni 2 minuti per gli pneumatici. Se ci si concentra invece solo sull’ultimo anno, nel complesso, le vendite di ricambi e accessori dedicati all’auto sono state 1 ogni 9 secondi. Con in testa per crescita rispetto all’anno precedente la categoria “Ricambi per auto” (+16,5%). A conferma dei grandi margini di sviluppo di questo settore attraverso la rete, Francesco Faà di Bruno, Head of Motors di eBay in Italia, dice: “Nonostante il mercato online dell’aftermarket in Italia sia ancora un po’ in ritardo rispetto ad altri paesi, le sue potenzialità di crescita e sviluppo sono tutt’altro che trascurabili. Basti pensare che su eBay.it in soli quattro anni (dal 2014 al 2018) nella categoria dedicata ai ricambi auto, l’incremento nel business è stato di oltre il 100%4. Complici significativi mutamenti legislativi relativi al comparto automotive, ci aspettiamo che cresca sempre di più l’attenzione alla cura della propria vettura. In quest’ambito il nostro obiettivo è di diventare il punto di riferimento principale nell’online e partner ideale per tutti gli attori del mercato dei ricambi e accessori: componentisti, distributori, ricambisti e officine. Stiamo inoltre lavorando all’implementazione di nuovi servizi pre vendita e post vendita che eBay già offre in altri mercati come Germania e Udk”

In più, eBay ha predisposto 2 nuovi strumenti per facilitare l’acquisto dei ricambi auto, il più innovativo dei quali è l’eBay Shop by Diagram. Se My Garage, un altro servizio tramite il quale eBay vuole crescere nel commercio online dei ricambi, era molto pratico ma non rivoluzionario, Shop by Diagram è molto più raffinato. Esso impiega infatti sofisticati algoritmi che cercano di emulare l’esperienza dell’acquisto in un negozio fisico

*www.inforicambi.it

 

1 Comments

  1. maximilien1791 says:

    Sui ricambi, anche quelli invendita su Ebay, in molti evadono l’IVA perché aziende con sedi non itrùaliane che fanno finta di vendere a ditte italiane mentre vendono a privati cittadini , ignari dei rischi che corrono.
    Idem per i pneumatici .

    Evitate di acquistare da aziende straniere anche se i loro siti finiscono con .it

    Ebay italia non accetta inserzioni su moto e auto usate, una anomalia vergognosa.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


TOP