Nissan Micra non perde la voglia di divertire

di Piero Evangelisti

Il mestiere di “city-car” oggi è diventato impegnativo. Attaccate dai sempre più diffusi Suv sub-compatti devono offrire sempre più spazio a bordo conservando però quella maneggevolezza che i clienti si aspettano da un’auto da usare in città. La quinta generazione di Nissan Micra è sul mercato da meno di due anni durante i quali ha fatto registrare una crescita continua rispetto alla serie che l’ha preceduta, e questo grazie alle dimensioni maggiorate (la lunghezza ha raggiunto i 4 metri), al comfort, alle dotazioni di sicurezza e a un design originale, doti che le permettono di interpretare in modo più che convincente di city-car autentica.

Molto è ovviamente cambiato negli oltre 25 anni trascorsi dal debutto in Europa della prima Micra, un’auto rivoluzionaria dotata di una innegabile simpatia emanata dal muso che veniva paragonato a quello di Snoopy. Anche la quinta serie continua a conquistare per la sua originalità alla quale, in questi giorni, si aggiungono tre nuove versioni che portano al debutto due nuovi motori a benzina.

Guidare consumando poco

I due propulsori – 1.0, tre cilindri – arrivano dall’Alleanza Renault-Nissan e hanno beneficiato dell’engineering del partner Daimler, una sinergia che ha dato ottimi risultati sia dal punto di vista delle prestazioni sia da quello dell’efficienza. La maggioranza dei clienti Micra, in gran parte nuovi, continua a preferire la motorizzazione diesel, ma se le percorrenze medie annue sono contenute meglio puntare sulla benzina con i nuovi propulsori che vantano potenze massime di tutto rispetto: 100 e 117 cv. p

Il meno potente è ideale per chi si muove prevalentemente in città, mentre il secondo, che equipaggia l’inedita Micra N-Sport, è dedicato a chi ama una guida sportiva. Al 100 cv, poi, può essere abbinato il nuovo cambio automatico XTronic, un Cvt dal funzionamento straordinariamente fluido e privo dei tipici effetti collaterali delle trasmissioni a variazione continua.

Prima city-car a montare la frenata d’emergenza di serie, Micra è dotata di numerosi dispositivi Nissan Intelligent Mobility. Di serie anche NissanConnect per l’infotainment. Prezzi, per le nuove versioni, a partire da 15.400 euro.       

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


TOP