L’usato online è sempre più una realtà

Definire il reale valore di un’auto da vendere non è semplice, le quotazioni possono variare sensibilmente in funzione di vari elementi, che possono andare dal tipo di motore agli optional montati, dall’area geografica in cui ci si trova e, per alcune categorie, influisce perfino la stagione. Se non ci si affida a un commerciante, la definizione del prezzo giusto è quindi un passaggio delicato per chi vuole rivolgersi a un privato e a questo proposito un aiuto può arrivare da un sito. Digitando sul computer l’indirizzo https://www.autoscout24.it/valutazione-auto si accede a una pagina attraverso la quale è possibile di ottenere la valutazione media in modo semplice e gratuito. È sufficiente inserire le caratteristiche del veicolo e attraverso il database della piattaforma si ottiene un documento scaricabile in formato pdf con l’indicazione del prezzo giusto. Prezzo che è il risultato matematico ottenuto prendendo in considerazione i prezzi dei modelli con le medesime caratteristiche, ma scartando quelli troppo alti o troppo bassi, considerati non realistici dal programma. Non si tratta evidentemente di un prezzo certificato, ma di un valore comunque attendibile poiché tra i dati da inserire sono compresi quelli relativi ai km percorsi e al tipo di alimentazione. Chi ha messo a punto l’algoritmo assicura che il servizio di calcolo della quotazione è destinato a diventare sempre più preciso e puntuale, poiché l’elaborazione migliora dopo l’inserimento di ogni nuovo annuncio.

Il sito Autoscout24 è tra i maggiori a livello internazionale specializzati nella pubblicazioni di annunci di compravendita, costantemente impiegati per una serie di ricerche. Tra le varie elaborazioni eseguite periodicamente c’è il particolare indice Agpi, che rappresenta il valore medio ottenuto dall’analisi delle oltre 415.000 inserzioni. Quell’indice è in costante evoluzione, e recentemente ha raggiunto quota 14.466 euro, in crescita dell’1,2 per cento rispetto al mese precedente.

Valerio Boni

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


TOP