L’abito in Alcantara piace e distingue

Auto connesse, elettriche e a guida autonoma, modelli di serie dai grandi volumi, concept e supersportive. Tipologie e stili che non potrebbero essere più diversi tra loro, per categoria, prezzo e vocazione ma che sono tutti accomunati dalla ricerca di un’identità forte e dell’eccellenza nell’allestimento degli interni. Ed è qui che Alcantara gioca un ruolo fondamentale grazie alle sue caratteristiche esclusive, che lo rendono perfetto per ogni applicazione.Anche al recente Salone di Francoforte 2017 Alcantara è stata protagonista del momento di cambiamento che sta attraversando tutto l’universo automotive, compresa la sempre maggiore richiesta di personalizzazione e di qualità, in particolare nella vita a bordo. L’automobile diventa il terzo living, cioè dopo casa e ufficio, l’ambiente in cui molti trascorrono più tempo in assoluto.


Esclusività assoluta

Un materiale unico che identifica eleganza, sportività, attenzione per l’ambiente, lusso: in una parola life style contemporaneo applicato all’automobile di oggi e di domani. Per Lamborghini Aventador S Roadster, Alcantara riveste, in abbinamento alla fibra di carbonio, il cielo dei pannelli del tetto, che sono rimovibili e possono essere riposti all’interno dell’auto. Il binomio di Alcantara con lo sport si esprime in Casa Seat, dove il materiale Made in Italy personalizza gli interni della Seat Leon Cupra R rivestendo il volante e la leva del cambio, mostrando al 100% le sue caratteristiche di aderenza sportiva. Renault Megane RS utilizza Alcantara nera con doppia impuntura rossa, a fasce orizzontali sulla seduta, per valorizzare al massimo la sportività. Alcantara personalizza anche il lusso di classe business come dimostra la serie celebrativa della Bmw Serie 7, ovvero la “40 Jahre Edition“. La Casa di Monaco di Baviera ha scelto Alcantara per rivestire l’imperiale della sua ammiraglia, con un classico colore chiaro, Smoke White, che sottolinea l’eleganza made in Italy del materiale. Infine, sono in Alcantara anche gli interni della Citroen Space Tourer Rip Curl Concept, scelta per le sue caratteristiche di resistenza, morbidezza e soft-touch, ma anche per la certificazione carbon neutral. In particolare, sui poggiatesta e sulla parte superiore dei sedili, Alcantara gioca la carta del contrasto di materiale e colore con il verde evidenziatore per un effetto hi-tech, giocoso e di forte impatto visivo anche sulla parte centrale della seduta. 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


TOP