Hyundai Kona, con l’Hybrid adesso è una famiglia

di Piero Evangelisti

Nella scia della popolare Ioniq, proposta fin dal suo esordio con diverse propulsioni ecocompatibili – full hybrid, Phev e elettrica pura – anche Hyundai Kona amplia la sua offerta affiancando alle versioni a benzina e diesel e alla 100% elettrica, la motorizzazione full-hybrid. Se il Suv compatto proseguirà nel cammino parallelo a quello della berlina ci si può attendere, in un futuro non lontano, anche una Kona ibrida plug-in che utilizzi la collaudata tecnologia della casa coreana. Ma adesso occupiamoci della full-hybrid che da questo mese è prenotabile in concessionaria e, in particolare, della sua doppia anima che Hyundai ha deciso di esaltare con un’iniziativa molto singolare, il NextAwaits Kona Hybrid Project, presentato ad Amburgo.

Con un efficiente propulsore completamente ibrido, nuova Kona Hybrid combina un motore a benzina con un motore elettrico. Poiché questa combinazione non è immediatamente visibile agli occhi degli utenti della strada, Hyundai ha voluto lavorare con un’artista per creare una serie di foto che illustrino in modo originale questa fusione di tecnologie, mettendo allo stesso tempo in evidenza il design elegante del suo Suv compatto.

La doppia anima della nuova Kona

L’artista chiamata a mettere in luce la doppia anima della Kona è Birgit Plama, fotografa austriaca, specializzata in illustrazioni e lettering, che in molti dei suoi progetti utilizza la tecnica della doppia esposizione, una tecnica che l’ha portata alla ribalta nel panorama del design e dell’arte moderna. La “doppia esposizione” implica l’unione di due diverse immagini per regalare nuove prospettive e raccontare storie in un modo unico, che non potrebbero essere realizzate con una singola immagine. Una tecnica artistica ideale per interpretare e illustrare l’animo progressivo della Kona Hybrid.

“Con il lancio della Nuova Kona Hybrid, Hyundai sottolinea ancora una volta la sua vocazione di leader nella mobilità del futuro, offrendo ai clienti europei un’ampia possibilità di scelta all’interno della sua gamma green”, ha dichiarato Andreas-Christoph Hofmann, Vicepresident Marketing e Prodotto di Hyundai Motor Europe. “L’approccio innovativo di Birgit Palma alla sua espressione creativa l’ha resa una scelta naturale per il #NextAwaits Kona Hybrid Project che celebra l’ultimo Suv ecologico di Hyundai, che combina la doppia tecnologia di guida elettrificata con un design elegante”.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


TOP