Hyundai i30, nuova generazione tutta europea

Alla berlina, ora in vendita, seguiranno una station wagon (in vetrina al Salone di Ginevra) e una sportiva con il marchio N. Efficienza e connettività.  Prime Edition da 189 euro al mese 

di Piero Evangelisti

SLB_1641

La nuova Hyundai i30 berlina

È da poche settimane nelle concessionarie Hyundai, la New Generation i30, il modello più “europeo” tra quelli che compongono la gamma del costruttore coreano. La terza generazione della berlina media di Hyundai – carrozzeria a due volumi, cinque porte,  lunga 4,34 metri, larga 1,79 e alta 1,45 m – è stata infatti progettata in Germania, a Rüsselsheim, viene costruita nella fabbrica di Nosovice in Repubblica Ceca ed è stata messa a punto sul circuito del Nürburgring. Parlare di nuova generazione è corretto, perché la nuova i30 si stacca dal modello precedente in modo netto, a partire dal design.SLB_1666

L’importanza del design, infatti, per la Casa coreana è confermata dal fatto che proprio lo stile è la prima ragione d’acquisto per i clienti italiani ed europei. Aggiunge Peter Schreyer – Chief Designer del gruppo Hyundai: “I nostri designer sono veri appassionati delle quattro ruote e desideriamo trasferire questo orgoglio a chi sceglie la New Generation i30: anche loro stessi avvertiranno questo spirito”.

Il segmento di i30 è super affollato, qual è il messaggio di cui il nuovo modello è portatore? “Un invito diretto al cliente ad andare oltre, che sottolineiamo con il claim move on – dice Andrea Crespi, direttore generale di Hyundai Motor Company Italy – di non guardare soltanto ai modelli tradizionali ma di andare alla scoperta di una nuova protagonista”.

E questo invito si allargherà presto ad altre versioni di i30: dalla Wagon, debuttante al Salone di Ginevra in corso in questi giorni, alla versione “N” ad alte prestazioni – che esordirà proprio su i30, prima Hyundai con questo marchio più sportivo – il cui arrivo è previsto nell’autunno 2017 e infine la coupé quattro porte che verrà presentata a fine anno.

SLB_1845 SLB_1906New Generation i30 rappresenta un importante progresso anche sui fronti della guida assistita e della connettività con una dotazione di serie molto ricca fin dall’entry level “Classic”. Tra i dispositivi di assistenza non mancano frenata di emergenza, Advanced Smart Cruise Control e l’assistenza al mantenimento della corsia. A bordo, avvolti da un ambiente elegante e tecnologico, spicca il nuovo touchscreen da 8” e la connessione con il mondo esterno è costante. Tra le chicche di Hyundai i30 anche il dispositivo di ricarica wireless per lo smartphone.

Comoda per cinque adulti, la nuova berlina coreana sfoggia un bagagliaio da record che ha una capienza variabile tra 395 e 1.300 litri. Sei sono le motorizzazioni, tra cui scegliere quella più rispondente alle proprie esigenze, propulsori tutti vivaci e parsimoniosi. Spicca il nuovissimo mille, tre cilindri, a benzina T-Gdi da 120 cv. Tre, invece, le versioni del turbodiesel 1.6 da 95, 110 e 136 cv, i due più potenti abbinabili anche all’eccellente trasmissione automatica a doppia frizione Dct a sette rapporti.

Il listino della nuova i30 – offerta negli allestimenti Classic, Comfort, Business e Style – va da 18.900 a 29.200 euro. In questa fase di lancio, la protagonista è la Prime Edition con motorizzazione 1.6 CRDi da 110 cv, che offre un vantaggio cliente di 4.150 euro grazie a un equipaggiamento completo (che comprende Frenata autonoma AEB, Navigatore touchscreen 8’’ con Servizi Live e compatibilità Android AutoTM e Apple CarPlay, Cerchi in lega da 17’’, Fari anteriori Full LED, Clima automatico Bi-zona) ed è offerta al prezzo promozionale di 21.900 euro “chiavi in mano” (esclusa IPT). In caso di permuta o rottamazione, l’offerta di Hyundai Finance per Nuova i30 Prime Edition è una rata da 189 euro al mese (per 36 mesi), con 3 anni di manutenzione ordinaria e 3 anni di assicurazione furto e incendio inclusi nella stessa rata – che si aggiungono all’esclusiva garanzia Hyundai di 5 anni a chilometraggio illimitato, e al servizio di aggiornamento mappe gratuito “Lifetime Mapcare”.

Sotto, la i30 station wagon

1 Comments

  1. Emix says:

    189 al mese x 36 mesi anche se rottami un vecchio scassone? Deve essere uno di quei contratti leasing.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


TOP