Ecotassa, “finalmente” un po’ di chiarezza

L’Ecotassa potrà essere versata non solo dall’acquirente dell’auto ma anche ad esempio dal concessionario, ma siccome la responsabilità resta in carico del primo, sarà sua cura conservare la documentazione che ne accerti il pagamento. È uno dei chiarimenti sull’Ecotassa contenuti nella circolare dell’Agenzia delle Entrate sulle misure fiscali della legge di bilancio 2019.

L’Ecotassa riguardo l’acquisto di autovetture nuove con emissioni di C02 superiori ad una certa soglia: fino al 31 dicembre 2021 l’imposta viene parametrata alla quantità dei grammi di C02 emessi per chilometro, con emissioni superiori a 160 C02 g/kmNon deve versarla chi ha concluso il contratto di acquisto del veicolo il 28 febbraio 2019 la cui immatricolazione sia avvenuta dopo il 1 marzo 2019. L’importo dell’imposta è parametrato in base a 4 scaglioni di emissioni di C02 e non viene applicato a veicoli di uso speciale come camper, ambulanze, veicoli con accesso per sedia a rotelle.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


TOP