Boom, ma la notizia è vecchia di oltre un mese

 

L’ordine di scuderia è giocare sempre d’anticipo. Sparare la notizia, ripresa da qualche agenzia che a sua volta l’ha ripresa da un altro media. Importante è arrivare primi. Un tempo, quando la folle corsa ad arrivare primi era limitata allo scoop in edicola del giorno dopo, prima di mandare in stampa un pezzo si controllavano bene le fonti e la loro attendibilità. Ora, invece, nell’era del web e dei social, tutto questo vale solo per pochi. È così successo che una news su un ipotetico ritorno di fiamma dell’asiatica Samsung per la società Magneti Marelli, del Gruppo Fca, pubblicata il 2 marzo dal portale coreano “Businesskorea”, è stata rilanciata più di un mese dopo, l’11 aprile scorso, ripresa dalle agenzie e piovuta sulle scrivanie di analisti e osservatori. La catena di Sant’Antonio è così arrivata a muovere il titolo Fca in Borsa. Magari il ritorno di fiamma c’è veramente. Ma un’occhiata alla data delle news va sempre data. Per correttezza.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


TOP