Asse di ferro Hella-AEye per ADAS e guida automatizzata

di Stefano Belfiore*

Hella AEye rafforzano la collaborazione per lo sviluppo di soluzioni di sensori di percezione per ADAS e guida automatizzata. Lo specialista dell’elettronica automotive e il player mondiale nella realizzazione di sistemi di percezione artificiale, nonché ideatore della tecnologia iDAR stanno, infatti, lavorando insieme per ampliare la loro partnership strategica finalizzata a realizzare soluzioni customizzate di “sensing and perception” per sistemi ADAS e guida automatizzata incentrare sulla tecnologia iDAR di AEye.

Le due società combineranno i loro rispettivi know-how in base alle proprie competenze. Il sistema di percezione artificiale iDAR di AEye vanta una posizione di rilievo nel settore della velocità di scansione per il LiDAR di livello automobilistico. Quello denominato iDAR è una nuova forma di raccolta intelligente dei dati che unisce un LiDAR agile allo stato solido da 1.550 nanometri  ad una telecamera HD a bassa luminosità e A.I. integrata per acquisire in modo intelligente i dati relativi al sensore. Hella porterà la sua elevata competenza nel campo del software integrato e dell’elaborazione delle immagini, oltre al suo know-how nel settore automotive ed alla relativa capacità di industrializzazione lungo l’intera catena di fornitura con lo scopo ultimo di usufruire e ampliare questa piattaforma.

Il palcoscenico del CES

Questo sforzo congiunto di sviluppo porterà avanzate soluzioni ADAS di livello 3 agli OEM globali del settore automobilistico. AEye e Hella hanno mostrato i primi risultati di questa collaborazione al CES 2019 svoltosi di recente a Las Vegas. “Hella è il partner strategico ideale per AEye poiché il nostro obiettivo è aumentare la nostra capacità produttiva per soddisfare la domanda dei nostri partner OEM,” dice Blair LaCorte, presidente di AEye. “Hella – aggiunge – ha costruito un eccellente percorso lavorando con i costruttori OEM. E posso anticipare che ci saranno grandi sinergie, visto che stiamo già lavorando sulla prossima generazione di sistemi di percezione artificiale che soddisferanno le necessità del presente e soprattutto del futuro” “La collaborazione con AEye ci garantirà ulteriori opportunità per implementare nuove funzionalità per le soluzioni ADAS e guida automatizzata le quali ne ridefiniranno le performance” rimarca Frank Petznick, responsabile della Divisione Automated Driving di Hella. Dallo scorso mese di dicembre, Hella Ventures è uno dei principali azionisti di AEye. Lo sviluppo del primo progetto congiunto è già iniziato con obiettivo di inizio della produzione nel 2022.

*www.inforicambi.it

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


TOP