Amici Speciali, la stagione riparte

La primavera è alle porte e le attività dell’Associazione Amici Specialiorganizzazione no-profit con sede a Lainate (Milano) che si prefigge di avvicinare al mondo delle quattro ruote le persone affette da disabilità motorie, iniziano a prendere corpo. Le due Alfa Romeo Giulia fornite da Fiat Autonomy ed allestite da Handytech con specifici ausili di guida, sono in dirittura d’arrivo e saranno utilizzare dal Dynamic Team di Amici Speciali, capitanato da Davide Montella, giornalista automotive e istruttore di guida professionista, per tutte le attività (corsi di guida sicura, sportiva e di avvicinamento alla pista) in programma nel corso della stagione 2019.

Il calendario vedrà lo start il 18 marzo, con un corso di avvicinamento alla pista che avrà luogo sul tracciato di 2 km del Circuito Internazionale Le Colline, a Chignolo Po (Paia), per poi proseguire il 22 marzo nella vicinaCastelletto di Branduzzo con un corso di guida sicura. L’8 aprile, invece, si rifarà tappa a Chignolo Po per il primo corso di guida sportiva della stagione. Diversi gli appuntamenti pianificati anche fuori regione. Nell’evidenziare il notevole interesse dei nuovi associati, nei confronti delle attività pianificate, corre l’obbligo al direttivo di Amici Speciali di ringraziare, in maniera sentita, le proprietà degli impianti citati, per la sensibilità e solidarietà mostrate nei confronti delle iniziative proposte. 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


TOP