“Ama il tuo cuore”, l’iniziativa di Man per la prevenzione cardiovascolare

di Ennio Montagnani

È stata battezzata “Ama il tuo cuore” ed è l’iniziativa per la prevenzione cardiovascolare promossa da Man Truck & Bus Italia, società del Gruppo Volkswagen specializzata nella produzione di veicoli pesanti, in collaborazione con HTN, leader italiano nell’erogazione di servizi di telemedicina. Più in particolare, per tutta la durata della fiera Transpotec di Verona, la principale rassegna italiana dedicata all’autotrasporto e alla logistica che si chiude sabato 25 febbraio, gli autisti di mezzi industriali potranno sottoporsi all’elettrocardiogramma di screening con il responso in tempo reale di un cardiologo che opera 24 ore su 24 presso il centro HTN, a Brescia. Concluso il Transpotec, Man allestirà delle postazioni presso le concessionarie della rete di vendita. I risultati degli esami costituiranno la base di partenza di uno studio scientifico di prevenzione primaria sulle condizioni cardiocircolatorie degli autisti di mezzi pesanti. Una volta elaborati questi numeri, si passerà a una ulteriore fase di implementazione della rete di screening. L’obiettivo è quello di contribuire a scovare, su un campione di persone presunte sane, quel 4% della popolazione nazionale apparentemente in salute che, però, ha una qualche patologia cardiaca: molte morti improvvise al volante si devono proprio a queste patologie. “Mentre la tecnologia di bordo ha realizzato enormi passi avanti per incrementare la sicurezza attiva e passiva dei mezzi che percorrono le nostre strade, molto poco sia stato fatto ancora a favore della componente umana, cioè della salute di chi sta al volante per tante ore”, sottolinea infatti Marco Lazzoni, direttore generale Man Truck & Bus Italia ricordando come la professione dell’autista di veicoli industriali sia tra le più usuranti e a rischio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


TOP